A.S.D. Lago delle Rose

Regolamento Carpfishing e pesca allo Storione

Pesca alla carpa in laghetto - pesca allo storione in laghetto

Per la pesca alla carpa in laghetto e pesca allo storione presso il Lago delle Rose è OBBLIGATORIO attenersi al seguente regolamento:

(regolamento pesca laghi carpfishing Padova Veneto)

  1. Si pesca con massimo 3 canne  dotate di amo senza ardiglione (l’aggiunta ha un sovrapprezzo di 5 € a canna).
  2. È obbligatorio l’utilizzo di ami aventi dimensione a partire dal n.2 al n. 4. Tutti gli ami devono avere l’ardiglione schiacciato.
  3. Esche consentite: pellet, boiles, mais, tiger, esche finte.
  4. La pasturizzazione consentita è: 3 Kg di boiles, 1 Kg di pellet, 1 Kg di tiger ben cotte, 3 Kg di mais ben cotto, 3 Kg di fioccato. Il totale complessivo è di 4 Kg al giorno di pastura a pescatore.
  5. Sono vietati gli oli di qualsiasi tipo, mentre è consentito l’utilizzo del method a piombo.
  6. È vietato l’uso dell’ancoretta.
  7. È vietato l’uso del barchino.
  8. È vietato l’utilizzo della treccia in bobina e dello shock leader.
  9. È consentito l’utilizzo di sacca di mantenimento galleggiante, mentre è vietato l’utilizzo della carpsac.
  10. È consentito l’uso di sbomb.
  11. Essere muniti di attrezzatura per la tecnica a carpfishing, ad esempio: canne da pesca, mulinelli, avvisatori, guadino da carpfishing e materassino per slamatura ben imbottito.
  12. È obbligatorio l’utilizzo di montature con piombo a perdere.
  13. È assolutamente vietato ferrare il pesce con estrema violenza, in quanto le montature sono autoferranti.
  14. È vietato lasciare il marker in acqua e la pesca zig/svolazzo.
  15. Il pesce non va trattenuto in nasse o guadini.
  16. Tutto il pesce pescato (carpe, amur, storioni) dovrà essere sempre appoggiato sopra il materassino bagnato. È vietato appoggiare o trascinare i pesci per terra. Il rilascio del pescato deve essere inoltre effettuato nel minor tempo possibile, soprattutto durante il periodo estivo. Prima di rilasciare il pesce bisogna assicurarsi che sia stato ben ossigenato.
  17. L’ingresso delle auto è consentito solo a chi effettua il carpfishing, la sbarra deve restare chiusa.
  18. È vietato spostare la macchina una volta arrivati in postazione.
  19. È assolutamente vietato tagliare alberi, rami, canneto e accendere fuochi.
  20. Rispettare i propri spazi di pesca.
  21. Eventuali amici o visitatori prima dell’ingresso devono annunciarsi alla direzione pesca e lasciare le auto all’ingresso. È assolutamente vietato disturbare l’azione di pesca dei pescatori, la direzione, in tal senso, si riserva di vietare l’ingresso ai non pescatori.
  22. La Società ed i suoi rappresentanti e collaboratori saranno esonerati da ogni e qualsiasi responsabilità per danni ed incidenti di qualsiasi genere che per effetto della azione di pesca potessero derivare alle persone o alle cose degli altri pescatori ed a terzi.
  23. Al momento della prenotazione e/o ingresso si considera accettato il regolamento in ogni suo punto.
  24. È vietato abbandonare rifiuti attorno al perimetro del lago.
  25. Chiunque non dovesse rispettare il regolamento verrà immediatamente allontanato dal lago anche se munito di biglietto.
  26. Pena per specie ittica deceduta: € 200.

La regola principale è sempre e comunque il RISPETTO per il pesce, per la natura e per le altre persone che partecipano all’attività di pesca alla carpa in laghetto; per poter vivere tutti in un clima sereno, accogliente e felice.

Grazie,

La direzione.

Il Lago delle Rose offre il servizio di bar e ristorante.

Il Lago delle Rose è munito di bagni con docce e acqua calda gratuita 24/24.

Tessera C.S.A.In. OBBLIGATORIA per tutte le attività: € 5,00 (valida per un anno solare)